MISE: PUBBLICATI I BANDI PER I FORNITORI DI SERVIZI MEDIA AUDIOVISIVI LOCALI. Vediamo in dettaglio la Sicilia

Pubblicazione bandi per Aree Tecniche.
Il Ministero dello Sviluppo Economico – Direzione Generale per i Servizi di Comunicazione Elettronica,
Radiodiffusione e Postali indice una procedura, in attuazione dell’art.1 comma 1034 della Legge 27 dicembre 2017,
n.205, per predisporre, nelle Aree Tecniche di cui al comma 1030, la graduatoria dei soggetti legittimamente abilitati
quali fornitori di servizi di media audiovisivi in ambito locale che ne facciano richiesta.
L’avviso del bando di gara è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 175 del 23.7.2021.
La domanda di partecipazione alla procedura deve essere presentata entro e non oltre il 21 settembre 2021,
alla Divisione IV della DGSCERP, esclusivamente tramite procedura informatizzata specificata
sul sito bandifsma.mise.gov.it in cui sono fornite tutte le necessarie istruzioni per la compilazione della domanda.
Informazioni e chiarimenti sulla procedura di gara sono consultabili
nella successiva sezione FAQ-Risposte alle domande frequenti.
Le richieste di chiarimenti potranno essere formulate entro e non oltre il 30 luglio 2021
ed inoltrate esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica: rup_bando_fsma@mise.gov.it
Le richieste di chiarimenti pervenute oltre detto termine non verranno prese in considerazione.
Il responsabile del procedimento è il Dr. Giovanni Gagliano, Dirigente della Divisione IV della DGSCERP.
Documenti e allegati per la Sicilia:
AT17 – SICILIA – BANDO FSMA
sub 1) AT17 – RAI WAY SPA – OFFERTA DI SERVIZIO – RETE LIV. 1 N. 1 – CH 42
sub 2) AT17 – RAI WAY SPA – OFFERTA DI SERVIZIO – RETE LIV. 2 N. 1 – 32
sub 4) AT17 – TELESPAZIO DIGITAL TV SRL – OFFERTA DI SERVIZIO – RETE LIV. 2 N. 3 – CH 21
sub 5) AT17 – TGS TELEGIORNALE DI SICILIA SRL – OFFERTA DI SERVIZIO – RETE LIV. 2 N. 4 – CH 22
sub 3) AT17 – PUBLIMED SRL – OFFERTA DI SERVIZIO – RETE LIV. 2 N. 2 – CH 45

Rumors: Le emittenti regionali Siciliane che ritrasmettono TELEPACE (segnale preso via sat) potrebbero trovarsi senza TelePace

Nei Forum specializzati nel settore tv si vocifera che TELEPACE potrebbe abbandorare il Satellite per cui molte emittenti locali tra cui quelle Siciliane che ritrasmettono il segnale satellitare potrebbero trovarsi in difficoltà la soluzione è trasmettere VATICAN CHANNEL per il satellite per le sole funzioni religiose che riguardano il Santo Padre mentre la programmazione di telepace comunque continua via streaming (e digitale terrestre non compreso la sicilia) con due segnali ovvero TelePace 1 da roma mentre TelePace 2 da Verona anche queste comunque comprenderanno le funzioni del Santo Padre.